In Primo Piano

17 Giugno 2020

Abramo: Installate e subito efficaci telecamere sorveglianza Centro calabrese solidarietà

Nota stampa del sindaco Sergio Abramo. 

“Non poteva tardare oltre la risposta delle istituzioni alla serie di tentati furti e danneggiamenti perpetrati alla sede del Centro calabrese di solidarietà in via Fontana Vecchia. E’ per questo motivo che, facendo seguito alle rassicurazioni già da me espresse nei giorni scorsi, ho dato urgenti disposizioni affinché nell’arco della giornata venissero installate le telecamere di videosorveglianza all’esterno dell’edificio.
Le operazioni sono partite già nella mattinata e ho ricevuto conferma che, nell’arco del pomeriggio, l’impianto sarà già attivo con l’obiettivo di fornire un utile deterrente contro eventuali altri atti di cui si fatica a comprendere il motivo. Saranno uno strumento utile per garantire maggiore sicurezza e serenità a tutti gli operatori di un fondamentale presidio impegnato nel sociale da decenni sul territorio e che, in questo momento, ha bisogno di sentire forte il sostegno delle amministrazioni e di tutta la comunità per continuare a svolgere la propria preziosa mission.
Voglio esprimere nuovamente la massima vicinanza alla presidente Isa Mantelli, che ho sentito personalmente, assicurando il pieno sostegno in questo momento difficile. Preoccupa fortemente l’escalation di episodi a danno della struttura che ospita il Centro calabrese e sui spero le forze dell’ordine possano fare luce al più presto. Se veramente dietro quanto accaduto si nascondesse qualche ragione di natura intimidatoria, allora è necessario alzare ancora di più la guardia e unire le forze per difendere questa storica realtà e la sua sede nel centro della città”.


“Il sistema di videosorveglianza che ho fatto installare questo pomeriggio a servizio dei locali del Centro calabrese di solidarietà, in via Fontana Vecchia, si è rivelato subito efficace”. Lo ha detto il sindaco, Sergio Abramo, sottolineando come “le telecamere abbiano ripreso l’ingresso nella struttura di sei giovani, che sono entrati forzando una finestra. È stata immediatamente avvisata la Polizia, la quale, grazie alla tempestività di due volanti, ha rintracciato e fermato in piazza Matteotti, pochi minuti dopo, i presunti autori dell’effrazione, tutti minorenni”.

Abramo: Installate e subito efficaci telecamere sorveglianza Centro calabrese solidarietà

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto