In Primo Piano

14 Giugno 2021

Abramo: Niente prelazione dal Ministero, il Teatro Masciari è di proprietà comunale

Il Teatro Masciari è stato ufficialmente acquisito al patrimonio comunale e, nel più breve tempo possibile, si potrà procedere a bandire la gara per la progettazione dei lavori di adeguamento sismico, ristrutturazione e recupero dello storico edificio. A darne notizia è il sindaco Sergio Abramo nel rendere noto che il Ministero della Cultura non ha esercitato, nel termine previsto di sessanta giorni, il diritto di prelazione sul bene sottoposto a vincolo per il particolare valore storico, culturale e architettonico. “L’atto di acquisto firmato con la famiglia Masciari, e sottoscritto davanti al notaio, produce così pienamente i suoi effetti e il Teatro è ora di proprietà comunale”, ha commentato Abramo ringraziando il dirigente Giovanni Laganà e il dott. Antonio De Marco per l’impegno profuso e l’importante risultato raggiunto. “La volontà dell’amministrazione è, ora, quello di mettere a frutto i finanziamenti già disponibili tramite Agenda Urbana, per 3milioni e mezzo di euro circa, al fine di mettere in sicurezza e riqualificare un edificio simbolo della cultura catanzarese, che vedrà preservati i suoi originari e caratteristici elementi architettonici”.

Abramo: Niente prelazione dal Ministero, il Teatro Masciari è di proprietà comunale

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto