Notizie

4 Maggio 2019

Cardamone accoglie gruppo Unitalsi protagonista di un corto

Gli attori speciali dell’Unitalsi protagonisti di un corto girato a Catanzaro che veicolerà l’immagine della città e l’impegno nel sociale a livello nazionale. L’assessore alla cultura Ivan Cardamone ha accolto il gruppo di ragazzi che hanno partecipato come interpreti al progetto cinematografico dal titolo “Tappeto di nuvole”, ideato dalla sezione provinciale dell’Unitalsi, presieduta da Franco Greco, per la regia di Andrea Paonessa. “Una produzione tutta catanzarese – ha commentato Cardamone – che vede protagonisti alcuni amici speciali che sono stati guidati in questa esperienza dagli operatori dell’Unitalsi e diretti con passione da un regista che si è fatto apprezzare per la sua sensibilità verso le tematiche del sociale. L’amministrazione comunale ha voluto offrire il suo piccolo supporto ad un progetto meritevole e ad un’associazione, come l’Unitalsi, che da tanti anni si caratterizza per l’impegno autentico al fianco di chi ha più bisogno”. Lo stesso Paonessa, spiegando l’idea alla base del corto nata quasi per caso in occasione di un campus estivo, ha evidenziato che “in un momento in cui il grigiore sembra dominare su tutto, abbiamo voluto mettere in scena i colori della vita attraverso il sorriso e il calore che le persone diversamente abili sono in grado di trasmettere nonostante le tante difficoltà che caratterizzano il loro percorso”. Un messaggio importante che parte da Catanzaro e che, come sottolineato da Franco Greco, verrà condiviso anche con la presidenza nazionale dell’Unitalsi per dare ancora più risalto al prezioso lavoro. Cardamone ha ringraziato, dunque, tutti i partecipanti dando appuntamento al mese di giugno per la presentazione al pubblico del corto che sarà organizzata all’interno di uno dei contenitori culturali della città.

Cardamone accoglie gruppo Unitalsi protagonista di un corto
Aree Tematiche di riferimento
Eventi della Vita associati

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto