Notizie

9 Settembre 2021

Catanzaro città europea dello sport, 11 e 12 settembre visita delegazione ACES

Una due giorni di attività e sopralluoghi in occasione della visita della delegazione italiana di ACES Europe, Federazione delle Capitali e delle Città Europee dello Sport, per la presentazione della candidatura di Catanzaro quale Città Europea dello Sport 2023. Ad annunciarlo è l’assessore allo sport, Lea Concolino, nell’evidenziare che “sabato 11 e domenica 12 settembre il Capoluogo aprirà le porte ai commissari ACES per illustrare l’ambizioso progetto, fortemente condiviso dal sindaco Sergio Abramo, grazie al quale la città Capoluogo di Regione intende cogliere una preziosa occasione per promuovere il territorio attraverso lo sport come strumento di benessere, salute e inclusione sociale”.

I dettagli della candidatura, con la presentazione del video promozionale, saranno illustrati in conferenza stampa domenica 12 settembre, alle ore 11.30, a Palazzo de Nobili alla presenza del sindaco Sergio Abramo; dell’assessore allo sport Lea Concolino, del presidente e del segretario di Aces Italia, Vincenzo Lupattelli e Luca Parmigiani, insieme ai commissari Francesco Democrito, Silvana Armentano e Irene Pignata; della senatrice Silvia Vono; del delegato provinciale del Coni, Giampaolo Latella; del segretario regionale Sport e Salute, Walter Malacrino; del Presidente del Comitato paralimpico italiano regionale, Antonello Scagliola. In collegamento anche il vicepresidente nazionale vicario di ANCI, Roberto Pella.

Nella prima giornata, la delegazione sarà coinvolta in un tour alla scoperta di alcune strutture sportive con il coinvolgimento di associazioni attive sul territorio. Si partirà dal Palagiovino con gli atleti del nuoto della Calabria Swim Race ed i cestisti della Mastria Vending, proseguendo poi nella pineta di Giovino con la partecipazione dello CSEN-Comitato provinciale di Catanzaro – per alcune esibizioni, e allo Stadio Curto con l’Asd Vigor Catanzaro. Al Parco Gaslini ci sarà la presenza del team “special olympics” per lo sport inclusivo e, nel pomeriggio, l’open day di pallavolo e badminton, a cura dell’associazione Asd Olvi, che proseguirà anche domenica. Spazio, inoltre, al padel con la tappa alla struttura Magna Grecia sport village. La prima parte della giornata si concluderà, al Centro federale Figc, con il torneo dell’amicizia promosso dalla SSD Kennedy Aquile 1965. Nel pomeriggio di sabato, il giro di visite continuerà allo Stadio Ceravolo, alla presenza della squadra di calcio della città, e ai campi da tennis di Pontepiccolo, per concludersi al Parco della biodiversità con le dimostrazioni a cura di Csen e delle associazioni di taekwondo Gym club 2, Young club, G.S. Vigilfuoco, Guerra e Hornets.

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto