In Primo Piano

24 Giugno 2021

Consiglio comunale, via libera all’adesione Consorzio Ato Rifiuti

Il Consiglio comunale presieduto da Marco Polimeni ha approvato tutte le pratiche (una, riguardante un debito fuori bilancio, è stata ritirata prima del voto per consentire approfondimenti) inserite all’ordine del giorno.

I lavori sono stati avviati con le comunicazioni del presidente, che ha illustrato la nuova composizione dei gruppi consiliari e della giunta. Prima della discussione sui punti inseriti all’ordine del giorno, è intervenuto il consigliere Corsi. Il sindaco Sergio Abramo ha illustrato la pratica relativa all’adesione al Consorzio Ato rifiuti di Catanzaro – Costituzione Consorzio Comunità d’ambito territoriale ottimale per la gestione del servizio rifiuti. Prima del voto (la delibera è passata con 17 sì) sono intervenuti il consigliere Riccio, lo stesso primo cittadino, i consiglieri Pisano, Belcaro, Gallo, Praticò, Mottola di Amato, Levato, Corsi, Sestito e De Sarro.

Via libera a maggioranza anche alla modifica del regolamento per la disciplina della tassa sui rifiuti Tari (15 sì) e al riconoscimento (17 sì) delle riduzioni delle tariffe Tari alle utenze non domestiche per l’emergenza Covid (differimento termine di pagamento prima rata con scadenza 31 maggio 2021 per le utenze non domestiche costrette a sospendere la propria attività o esercitarla in forma ridotta anche a seguito di provvedimenti nazionali e regionali).

L’assessore Rosario Lostumbo ha relazionato sul regolamento per il rilascio del contrassegno per persone con disabilità e per l’assegnazione a titolo gratuito di stalli di sosta riservati a persone titolari di contrassegno di parcheggio per disabili. Prima del voto sono intervenuti i consiglieri Costa e Talarico. Il regolamento è stato approvato, emendato, con 16 voti favorevoli.

Successivamente l’aula ha approvato tutte le altre delibere riguardanti debiti fuori bilancio a parte quella ritirata.

Consiglio comunale, via libera all’adesione Consorzio Ato Rifiuti

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto