Definizione agevolata tributi comunali

AVVISO AI CONTRIBUENTI 

Definizione agevolata TRIBUTI COMUNALI


Si rende noto che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 116 del 27 luglio 2023, il Comune di Catanzaro ha approvato il Regolamento per la Definizione Agevolata (c.d. Rottamazione quater) prevista dall’art. 17 bis del D.L. n. 34/2023 convertito dalla Legge 56/2023.

La definizione agevolata riguarda le ingiunzioni fiscali e gli accertamenti esecutivi affidati al concessionario per la riscossione Soget S.p.A. entro il 30/06/2022.

L’adesione alla definizione agevolata comporta l’esclusione delle sanzioni, degli interessi e degli oneri di riscossione, applicate nell’atto portato a riscossione coattiva. Per le sanzioni amministrative, comprese quelle per violazioni del codice della strada, di cui al D.Lgs. del 30/04/1992 n. 285, la definizione agevolata comporta l’esclusione limitatamente agli interessi, inclusi quelli di mora e quelli di cui all’art. 27, comma 6, della legge 24 novembre 1981 n.689.


COME PRESENTARE LA DOMANDA

La richiesta di definizione deve essere inoltrata al Concessionario SO.G.E.T.S.p.A. utilizzando i modelli disponibili al seguente link https://www.sogetspa.it/comunicazione/293/definizione-agevolata-art-17-bis-dl-342023-richiesta-posizione-debitoria-e-presentazione-istanza o presso lo Sportello del Concessionario sito a Catanzaro in Via Lucrezia della Valle 19/39 – Tel 0961/724169.

Orario Front Office:
Dal Lunedi’ al Venerdi’ dalle 9:00 alle 13:00 (dal 21 al 31 Agosto);

Anche nel pomeriggio di Martedi’, Mercoledi’ e Giovedi’ dalle 15:00 alle 17:00 (a partire dal mese di Settembre).

Le modalità di richiesta del prospetto informativo dei carichi definibili e di presentazione delle domande di adesione saranno indicate sul predetto sito.

Procedura per la definizione agevolata (art. 3 del Regolamento)

  1. Ai fini della definizione agevolata il debitore manifesta al concessionario incaricato della riscossione, la volontà di avvalersi della stessa, rendendo, entro il termine del 31 ottobre 2023, apposita dichiarazione, previa eventuale acquisizione del prospetto dei carichi definibili.
  2. Nella dichiarazione di cui al comma precedente, il debitore indica il numero delle rate con le quali intende effettuare il pagamento, in base a quanto previsto dall’art. 5 del regolamento, nonché la pendenza di eventuali giudizi aventi ad oggetto i debiti cui si riferisce l’istanza stessa, assumendo l’impegno a rinunciare agli stessi, con compensazione delle spese di lite.
  3. Il Concessionario entro il termine del 31 gennaio 2024 comunica ai debitori che hanno presentato la dichiarazione di cui al comma 1, l’ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione, nonché quello delle singole rate ed il giorno e il mese di scadenza di ciascuna di esse.

Si invitano, pertanto, i contribuenti interessati, a prendere visione del Regolamento per la Definizione Agevolata, pubblicato sul sito istituzionale www.comunecatanzaro.it.

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto