In Primo Piano

5 Luglio 2021

Il sindaco ha incontrato sindacati lavoratori Catanzaro Servizi

“Non c’è nessun pericolo che il personale della Catanzaro servizi che lavora in Comune vada in esubero”. È la rassicurazione che il sindaco Sergio Abramo ha fatto ai rappresentanti sindacali incontrati nella tarda mattinata di lunedì 5 luglio a Palazzo De Nobili.

Nel corso della riunione, alla quale ha partecipato anche il capo di gabinetto Antonio Viapiana, il primo cittadino ha infatti avuto modo di ribadire come “nonostante le assunzioni espletate tramite concorso negli ultimi anni la dotazione di personale al Comune, anche contando i lavoratori della Catanzaro servizi, risulta ancora adesso sottodimensionata”.

Della stessa tematica i sindacati ne avevano discusso in mattinata in Prefettura, alla presenza del viceprefetto Vito Turco e dell’amministratore unico della partecipata Rosario Munizza, in un tavolo di raffreddamento convocato per approfondire alcune tematiche interne alla società.

Hanno incontrato il sindaco Saverio Scarpino, segretario provinciale Uil-Tucs, Benedetto Cassala, segretario provinciale Uil-trasporti, Fortunato Lo Papa e Antonio Bruno, segretari provinciali Fisascat-Cisl.

Il sindaco ha incontrato sindacati lavoratori Catanzaro Servizi

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto