Notizie

11 Agosto 2020

Riccio: “Forze di Polizia supportino amministrazione e cittadini per tutelare pineta Giovino a Ferragosto”

Dichiarazione del consigliere comunale Eugenio Riccio:  

“Se la trasmissione televisiva “Linea blu” ci consegna una città dal mare cristallino, con una pineta e delle dune che rappresentano un unicum nel panorama nazionale, in termini di biodiversità come di sostenibilità ambientale, è del tutto evidente che questo immenso patrimonio debba essere salvaguardato e tutelato.

Se, infatti, registriamo che negli ultimi anni è esponenzialmente aumentata la consapevolezza dei cittadini che fruiscono della pineta, del mare, delle spiagge e degli spazi pubblici con rinnovato senso civico, e che tanti volontari e cittadini si adoperano quotidianamente, vigilando e controllando che l’area naturalistica di Giovino non subisca danni a causa di comportamenti scorretti da parte di cittadini le cui condotte sono poco inclini al convivere civile come parcheggiare all’interno della pineta, accendere falò sulla spiaggia o addirittura nella zona delle dune, tagliare gli alberi e tante altre cose. In considerazione di tutto ciò non ci si può esimere dal lanciare un accorato appello alle competenti autorità perché, durante la settimana di Ferragosto, il lavoro di volontari e cittadini nell’area naturalistica di Giovino venga supportato dalle Forze di Polizia. Mi rivolgo, per questo motivo, al Questore: ritengo molto importante che le Forze di Polizia supporti l’amministrazione e i catanzaresi perbene per proteggere l’area naturalistica di Giovino, la spiaggia, la pineta e le dune, ma anche gli altri due grandi patrimoni ambientali della città, il parco della Biodiversità e la pineta di Siano.

Ogni anno, durante questa settimana, soprattutto la pineta di Giovino viene presa d’assalto da orde di barbari che non rispettano nessuna regola e vanificano un lavoro portato avanti per mesi. Non possiamo permettercelo. Le Forze di Polizia ci aiutino”.

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto