In Primo Piano

8 Giugno 2020

Tentati furti a Centro calabrese solidarietà, Abramo: Regione finanzi videosorveglianza

Condividendo appieno la mozione che il gruppo consiliare di Forza Italia ha annunciato che  presenterà in aula per garantire l’installazione di un sistema di videosorveglianza al centro polivalente di via Fontana vecchia e in tutte le altre strutture comunali con finalità sociali attive sul territorio, il sindaco Sergio Abramo ha indirizzato una lettera ufficiale agli assessori Ivan Cardamone (Patrimonio) e Lea Concolino (Politiche sociali).

Nel documento, il primo cittadino chiede a Cardamone, in qualità di assessore competente in materia, di “attivarsi con la Regione, non avendo il Comune la necessaria disponibilità economica, per ricevere un’ulteriore erogazione dei fondi con cui la Cittadella ha finanziato l’installazione dell’ampio sistema di videosorveglianza nel capoluogo”.

L’invito all’assessore Concolino riguarda, invece, “la realizzazione di una urgente procedura di ricognizione delle strutture comunali con finalità sociali per individuare quelle in cui risulterebbe necessaria l’installazione di un sistema di videosorveglianza”.

“Le telecamere – ha sottolineato Abramo – possono essere un utilissimo deterrente oltre che uno strumento essenziale per supportare le Forze dell’Ordine nelle attività di indagine. Mi auguro che la Regione ci finanzi questo ulteriore intervento garantendo all’amministrazione di intervenire a sostegno di enti che svolgono attività assolutamente importanti come il Centro calabrese di solidarietà che gestisce la struttura di via Fontana vecchia. Ai responsabili e al personale del Ccs rivolgo la mia solidarietà per i danni subiti”.

Tentati furti a Centro calabrese solidarietà, Abramo: Regione finanzi videosorveglianza

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto