In Evidenza

9 Dicembre 2022

Viaggio nella storia di Catanzaro con l’illuminazione artistica per le festività

Si è accesso il Natale in città con il suggestivo videomapping immersivo sui palazzi del centro storico.  L’iniziativa voluta dell’amministrazione comunale, realizzata in collaborazione con Enel X, propone un  racconto inedito dell’arte e della storia della città, attraverso il tempo con l’ausilio dell’illuminazione mappata sugli edifici che la sera si trasformano in un grande teatro urbano. Una tecnica originale che esalta la costruzione architettonica attraverso la proiezione delle trame dei tipici velluti catanzaresi a fare anche da sipario ai tradizionali scenari natalizi. L’installazione dei corpi illuminanti è stata effettuata dai tecnici evitandone l’applicazione sugli edifici, garantendo così un intervento non invasivo e pienamente rispettoso dell’architettura.

Inoltre, tra videomapping, illuminazione mappata e illuminazione colorata, per ciascun sito i progettisti dell’azienda hanno individuato la tipologia di illuminazione diffusa e immersiva che meglio ne esaltasse la bellezza. Per la ricerca dei contenuti originali ha offerto la propria consulenza gratuita dott.ssa Sarah Procopio con l’obiettivo di rievocare le radici storiche della città di Catanzaro e rafforzare il senso di comunità. Non per ultimo, grande attenzione è stata posta da Enel X anche alla sostenibilità. Sono stati, infatti, utilizzati specifici apparecchi a Led, ad alte prestazioni, che garantiscono un’ottima illuminazione ma con consumi limitati.

“La prima impressione, condivisa da tanti concittadini con cui ci siamo ritrovati ieri – ha detto il sindaco Nicola Fiorita – è stata quella di autentico stupore e meraviglia. Volevamo offrire qualcosa di nuovo e mai visto prima, un’attrazione che siamo sicuri potrà attirare visitatori da tutta la Calabria per il periodo delle feste”.
“Con questo progetto abbiamo contribuito a esaltare e valorizzare la bellezza e tutti i particolari architettonici dei meravigliosi siti nel centro storico di Catanzaro”, ha commentato Carlos Ignacio Dodero, Responsabile Architectural Lighting di Enel, che ha progettato diversi interventi ammirati in Italia e nel resto del mondo. “La nuova illuminazione – ha continuato – coniuga efficienza e sostenibilità, tutelando il patrimonio artistico di questa stupenda città. Inoltre, abbiamo pensato di aggiungere alla bellezza dei luoghi un po’ di magia del Natale, creando un progetto ad hoc, che stupisca e coinvolga i cittadini durante tutte le festività”. Uno spettacolo che si ripeterà a Catanzaro ogni sera fino al prossimo 10 gennaio.

Viaggio nella storia di Catanzaro con l’illuminazione artistica per le festività

Comune di Catanzaro

torna all'inizio del contenuto